Seleziona una pagina

Erg – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Erg, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

In tempi in cui la ricerca del lavoro è un’attività tanto intensa quanto poco fruttuosa, il primo passo per tentare di avere successo nei propri tentativi è rappresentato dal selezionare le aziende più floride o che, almeno, rappresentino una certezza e una stabilità all’interno dell’ambiente economico. Una di queste è Erg, azienda fondata nel 1938 a Genova, che si dedica anche a produrre energia elettrica attraverso altre fonti naturali come quelle idriche e termoelettriche.

Oltre a questo ambito specifico, però, Erg è nota anche per la distribuzione dei carburanti sotto il marchio TotalErg. Qualunque sia l’ambito d’interesse, comunque, l’azienda è presente all’estero in vari paesi, come Francia, Germania, Romania, Bulgaria e Gran Bretagna. Il tutto per un totale di oltre 700 collaboratori. A questo punto, nel caso in cui si sia interessati a entrare in questo gruppo per quanto riguarda le sedi italiane, è importante sapere che l’azienda è spesso alla ricerca di nuovo personale. In modo particolare l’attenzione dell’Erg si concentra su delle figure professionali con esperienza nel settore. Nonostante questo, però, non poche possibilità sono aperte anche a dei giovani completamente privi di esperienza e mossi solamente dall’intenzione di costruirsi un futuro stabile.

In effetti, Erg è una realtà che investe molto sulle Risorse Umane per costruire un ambiente di lavoro che sia, al tempo stesso, stimolante e piacevole. Per questo motivo, dunque, per chi entra a far parte di questa famiglia sono previste delle ottime possibilità di carriera, l’opportunità, nel caso lo si desideri, di soddisfare ambizioni di mobilità tra le varie sedi internazionali e, per terminare l’evoluzione e la crescita grazie alla diversificazione delle funzioni previste all’interno dell’azienda stessa. Per facilitare l’ingresso e l’inserimento dei più giovani, l’Erg prevede una serie di passi molto importanti tra cui spiccano riunioni, interviste, affiancamenti e incontri informali. Sempre all’interno di questo percorso, poi, è previsto anche l’Induction Seminar, ossia quattro giornate interamente dedicate all’informazione riguardo ai valori, la cultura e altre caratteristiche essenziali che definiscono il gruppo. Tra i vantaggi che Erg ha pensato e applicato per i propri collaboratori, esiste anche un sistema integrato di compensazione, il cui scopo è di riconoscere il loro contributo al successo dell’azienda. Per quanto riguarda, invece, il personale più giovane e meno esperto, è stato organizzato il programma Next Generation, ossia proprio un percorso di formazione e lavoro della durata di due anni.

Nel caso in cui si abbia già un’esperienza per quanto riguarda l’attività bancaria, allora è possibile accedere al reclutamento attraverso il sito di Erg, in cui è presente la sezione Lavora con noi. Vediamo come utilizzare questo strumento.

Accedendo alla pagina indicata, è possibile visualizzare tutte le ricerche di personale in corso.
Troviamo inoltre un modulo tramite il quale è possibile effettuare una ricerca tra le offerte di lavoro

Cliccando su uno degli annunci presenti, è possibile visualizzare informazioni dettagliate sull’offerta di lavoro, come competenze richieste e tipo di attività da svolgere.

Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando il pulsante Candidati Online.
Viene in questo modo aperta una nuova pagina, in cui è presente un modulo da compilare con i propri dati.
Al modulo è anche possibile allegare il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Erg è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Pewex – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Pewex, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Pewex è un’azienda attiva nella grande distribuzione, che gestisce diversi supermercati nella zona di Roma. Su questo territorio risulta essere un marchio piuttosto conosciuto e che ha conquistato una posizione interessante all’interno del mercato in cui opera.

Quando si parla dei supermercati Pewek, si fa riferimento a un’azienda in espansione e, quindi, sempre alla ricerca di nuovi professionisti in grado di coprire ruoli diversi all’interno delle sue sedi. Nello specifico, possono ambire a questo tipo di lavoro soprattutto i soggetti che possono vantare una certa esperienza nella grande distribuzione o quelli, invece, che desiderano acquisire nuove conoscenze in un ambito lavorativo particolare.

Qualunque sia il grado di professionalità raggiunto, comunque, è fondamentale entrare in contatto direttamente con l’azienda. Per questo motivo il passo fondamentale è rappresentato dall’invio del curriculum a  Pewex. Così, nel caso in cui si desideri lavorare al suo interno, l’azienda ha attivato un canale molto semplice da utilizzare. Si tratta di una mail, ossia lavorannoi@pewex.info. A questo punto è sufficiente accompagnare il tutto con una breve lettera di presentazione e aspettare che la Pewex risponda.

Per potere ottenere qualche possibilità in più, comunque, è sempre consigliabile tenere sotto controllo l’andamento dell’azienda ed eventuali aperture di nuove sedi grazie al sito, su cui sono presenti tutte le informazioni.

Fincantieri – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Fincantieri, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Per chi dimostra notevoli capacità di progettazione e disegno navale, il nome Fincantieri rappresenta una realtà importante a cui rivolgersi per riuscire ad ottenere un’opportunità di lavoro. Qualunque sia il livello di conoscenza personal relativamente alla tematica, comunque, è bene ricordare alcuni dati fondamentali di questa azienda. Fincantieri rappresenta uno dei complessi cantieristici più importanti a livello europeo dedicati alla realizzazione di navi da crociera o traghetti dalle grandi dimensioni. Un altro campo d’interesse, poi, è quello militare. Fondata a Roma nel 1959, oggi l’azienda ha sede Trieste. Dalla fine degli anni cinquanta, però, sono cambiante molte cose, tra cui la presenza sempre più capillare in molti porti internazionali. Oltre che in Italia, infatti, Fincantieri è presente in Croazia, Romania, Norvegia, Emirati Arabi, India, Vietnam, Stati Uniti, Singapore e Brasile per un totale di 21 stabilimenti tutti produttivi.

A questi numeri si aggiungono, poi, anche quelli relativi i dipendenti, ossia 21900 in totale, tra cui solo 7700 solamente in Italia. Inutile dire, dunque, che questa realtà quotata in Borsa rappresenta un’opportunità particolarmente valida per chi pensa di avere tutte le credenziali per lavorare all’interno di un cantiere navale. Visti, infatti, i suoi molti impegni a livello internazionale, Fincantieri spesso è alla ricerca di figure professionali specifiche. Oltre all’assunzione di impiegati con esperienza, però, l’azienda è interessata anche a prendere in considerazione candidature da parte di giovani al primo impiego. Questi, infatti, potrebbero avere accesso ai diversi tirocini organizzati durante tutto l’anno. Bisogna tenere presente, però, che l’opportunità è aperta soprattutto a chi può vantare un percorso di studi specifico come, per esempio, Ingegneria Civile, Elettrica, Meccanica e Gestionale, Ingegneria Navale o Architettura. Da quanto detto fino a questo punto, dunque, è chiaro che per entrare in Fincantieri si deve vantare una preparazione specifica per fare fronte agli impegni tipici di tecnici di officina, progettisti, meccanici, esperti di elettronica e di impiantistica.

Nel caso in cui si sia in procinto di discutere la propria tesi, dunque, per comprendere meglio le offerte proposte da Fincantieri e il tipo di ambiente lavorativo, è consigliabile partecipare ai recruting day che l’azienda organizza all’interno di molte università italiane e straniere. Una volta, poi, stabilita la propria volontà di tentare di entrare in Fincantieri, è importante conoscere nel dettaglio il processo di selezione per un eventuale reclutamento. Questo viene organizzato e suddiviso in sei fasi fondamentali. La prina, ovviamente, è la raccolta dei curriculum. Fatto questo, si procede con una prima selezione dei candidati, a cui seguono intervista telefonica, test attitudinale e proposta d’inserimento. La strada per entrare a fare parte di questa grande realtà navale non è certo semplice, ma non potrebbe essere altrimenti, visti gli standard di qualità vantati a livello internazionale.

A questo punto, dunque, vediamo dare inizio a questa fase di selezione. Il passo fondamentale, come abbiamo accennato, è rappresentato proprio dall’invio del proprio curriculum. Per fare questo è sufficiente recarsi sul sito Fincantieri, su cui è presente la sezione Lavora con Noi. In questa sezione è possibile visualizzare tutte le ricerche di personale in corso, divise per livello di esperienza. Cliccando su uno degli annunci presenti, viene aperta una nuova pagina, in cui sono presenti maggiori dettagli, come una descrizione della posizione, le competenze richieste e la sede di lavoro.

Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Invia Curriculum.
Viene in questo modo aperta una nuova pagina in cui è presente un modulo da compilare con i propri dati.
Al modulo è inoltre possibile allegare il proprio curriculum

La procedura per candidarsi per lavorare in Fincantieri è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Best Western – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Best Western, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Per chi ha portato a termine degli studi tecnici specifici, come l’Istituto Alberghiero o quello per il Turismo, le prospettive future comprendono la possibilità di entrare a fare parte del team operativo di un grande albergo come, per esempio, quello della catena Best Western. Come risulta essere possibile dedurre facilmente dal nome, il gruppo ha origini americane ed ha la sua sede centrale nella città di Phoenix. Fondata nel 1946, l’azienda si è trasformata velocemente in una realtà distribuita in modo capillare in 86 paesi grazie a 4200 hotel. Si tratta di numeri effettivamente importanti, che parlano di una lunga storia e di un apprezzamento costruito anche grazie alla preparazione dei propri impiegati.

A rendere gli hotel del Best Western così popolari, però, è anche il programma BWR, Best Western Rewards, grazie al quale i clienti possono accumulare punti per poi aver diritto a dei premi specifici, come notti gratuite, buoni acquisto e travel card. La stessa politica, ovviamente, vale anche per i 170 alberghi di questo gruppo presenti sul territorio italiano dal 1982. Stabilito tutto questo, dunque, i futuri direttori di sala o cuochi potrebbero accarezzare l’idea di volere entrare in una struttura che, oltre a mostrare solidità da più di una decade, potrebbe offrire anche la possibilità di interessanti esperienze all’estero. Per questo motivo, prima di mettersi alla ricerca di eventuali posizioni aperte, è fondamentale porsi delle domande che, oltre alla preparazione personale, considerarono anche il tipo di impegno che si intende mostrare. Qualunque sia la risposta, comunque, per tutti quelli che desiderano costruire una carriera all’interno di una realtà alberghiera internazionale, sarebbe opportuno mostrare una notevole elasticità, oltre ad una propensione al viaggio e agli spostamenti.

Chiarito questo punto fondamentale, che potrebbe aprire le porte a un percorso veramente interessante e stimolante, è il caso di approfondire le modalità con cui accedere alle ricerche di personale effettuate del Best Western. Iniziamo con lo specificare che queste avvengono con una cadenza quasi periodica, visto che le esigenze, come i ruoli professionali, da soddisfare sono molti. Tra le caratteristiche richieste, ovviamente, c’è la conoscenza e padronanza della lingua inglese, senza la quale non è nemmeno pensabile di potere accedere a una selezione in questo campo. La ricerca del personale, poi, è rivolta sia a figure già esperte, a cui affidare dei compiti particolari di responsabilità, che a giovani in formazione. Non è un caso, infatti, che Best Western organizzi anche degli stage, grazie al quale andare a preparare dei giovani diplomati per una professione che non è semplice. A questi, poi, si affiancano anche dei percorsi di tirocinio o degli apprendistati professionalizzanti.

Nel caso in cui si faccia parte delle categorie considerate fino a questo punto, il primo passo per provare ad accedere a una carriera all’interno del gruppo, è rappresentato dall’andare sul sito Best Western, su cui è presente la sezione Lavora con noi. Una volta, poi, arrivati nella pagina, si dovrà effettuare una scelta per visionare le offerte di lavoro presenti presso la sede del gruppo o esclusivamente quelle aperte sul territorio italiano. Ovviamente nulla proibisce di andare a considerare entrambe le soluzioni per potere avere un numero superiore di possibilità. Fatta la propria scelta, poi, è la volta di andare a vedere più nel dettaglio le necessità e gli annunci messi a disposizione del gruppo in un determinato periodo. Trovato quello di maggior interesse o più vicino alle esperienze e alla formazione professionale, è la volta di riempire un modulo con le proprie generalità, caricando, ovviamente, l’immancabile curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Best Western è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Selex – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Selex, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Nonostante il periodo di crisi economica e l’evidente assenza di molte opportunità lavorative, esiste un settore che sembra non avere risentito di evidenti battute d’arresto. Si tratta dei supermercati, in modo particolare quelli appartenenti alle grandi catene. Questo successo economico si deve proprio al momento particolare che si sta attraversando e alla scelta, da parte delle famiglie, di accedere a offerte e vantaggi economici che un piccolo negozio non ha la possibilità di dare. Non stupisce, dunque, che il gruppo Selex abbia annunciato la sua decisione a espandersi per quanto riguarda il prossimo futuro. A livello di numeri e opportunità, questo si traduce, ovviamente, in un maggiore guadagno e nella disponibilità di nuovi posti di lavoro all’interno dell’azienda.

Prima, però, di andare a vedere più nel dettaglio quali passi compiere per presentare la propria candidatura, conviene tracciare, anche se piuttosto velocemente, il profilo di questa realtà particolare. Non tutti sanno, infatti, che il cammino di Selex è iniziato nel 1964. In questo periodo, un gruppo di grossisti alimentari si sono uniti volontariamente per dare origine a una realtà diversa. Ma è dal 1990 che il gruppo comincia a produrre anche propri alimenti a marchio Selex. Nello stesso periodo, poi, i vertici cominciano a riflettere anche su una strategia di espansione. Detto questo, dunque, dal passato si torna al presente e, in modo particolare, proprio al recente comunicato che l’azienda ha rilasciato per annunciare il suo piano di assunzioni.

Ovviamente fanno parte di tutto questo progetto di espansione anche i diversi gruppi associati come Familia, Cash and Carry, BigStore, Elite e molti altri. In effetti, a oggi Selex vanta un totale di 2.516 punti vendita. A questo punto, se si è rimasti impressionati dai numeri appena citati e si vuol provare a entrare all’interno di una famiglia che sembra mostrare una certa solidità economica, ecco i passi necessari da compiere. Per prima cosa, è fondamentale dirigersi sui portali delle aziende che fanno parte del gruppo. Per facilitare la reperibilità di tutte le fonti che, altrimenti, potrebbe risultare troppo lunga e impegnativa, è importante fare riferimento a questa pagina.

Una volta arrivati nella pagina, infatti, ci si troverà davanti ad una lista delle varie realtà che compongono tutto il gruppo. A questo punto sarà sufficiente cliccare su uno dei marchi per avere accesso alla sua pagina ufficiale. Su ogni sito, poi, bisognerà andare a individuare e selezionare la sezione Lavora con noi. Come, ormai, è consuetudine, infatti, molte aziende hanno deciso di utilizzare il web proprio per reclutare nuovo personale e diffondere, più comodamente l’avviso di una posizione aperta. Dopo essere entrati nella pagina dedicata alle offerte e opportunità di lavoro dell’azienda selezionata, dunque si dovrà andare alla ricerca dell’annuncio che meglio si adatta alle proprie specifiche professionali. Una volta individuato, poi, sarò possibile registrare la propria candidatura sempre tramite online, riempiendo un apposito modulo e, ovviamente, allegando il proprio curriculum.

Per finire, poi, nel caso in cui ci si trovi davanti ad un periodo poco ricco di possibilità, è sconsigliato desistere dalla ricerca. In questo caso, infatti, è sempre positivo inserire il curriculum sperando in una successiva selezione da parte dell’azienda.

UPS – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con UPS, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Con la sigla UPS viene identificata United Parcel Service. Per chi non avesse mai utilizzato i suoi servizi, si tratta di una delle più grandi società riguardanti il trasporto e i plichi a livello internazionale. Attualmente l’azienda ha la sua sede principale ad Atlanta, in Georgia, ed è in grado di muoversi in oltre 200 paesi impiegando 400 mila collaboratori. Un dato che si deve intendere, ovviamente, a livello globale.

Detto questo, per chi desiderasse inserirsi in un gruppo solido e dalla connotazione internazionale, è possibile partecipare alle selezioni per le posizioni aperte, visto che UPS è spesso in cerca di personale anche in Italia. Il gruppo, infatti, seguendo il tipico stile aziendale americano, punta con grande impegno di risorse sul proprio materiale umano. Questo significa, in sostanza, che, per chi dimostra attitudine e impegno, all’interno di UPS sono previste non poche possibilità di crescita professionale e di carriera, anche a livello internazionale. In modo particolare l’azienda valuta come una caratteristica particolarmente apprezzabile la capacità di collaborazione, arricchita dal rispetto reciproco. Oltre a questo, poi, l’azienda propone programmi che hanno il compito di creare una particolare unione tra tutti i dipendenti. In questo modo, infatti, si ottiene un team dalle caratteristiche varie, in grado di concretizzare più velocemente e con maggiore efficienza, determinati progetti.

In modo particolare, poi, il programma Women’s Leadership Development ha il compito di andare a sviluppare e ampliare la leadership delle donne all’interno dell’azienda. In questo modo UPS mette in evidenza le loro capacità professionali, offrendo molte opportunità per potenziarle ed ampliarle ulteriormente. Per lo stesso motivo, il gruppo ha deciso di seguire una politica incentrata prevalentemente sulla formazione delle proprie risorse umane. Questo significa che qualunque collaboratore può accedere ai vari percorsi formativi, arricchendo in questo modo le conoscenze da mettere al servizio di UPS.

Lo strumento principale utilizzato dall’azienda per la selezione del personale è costituito dal sito ufficiale UPS. Nella sezione Lavora con noi è infatti possibile trovare tutte le ricerche di personale in corso presso l’azienda. Vediamo più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Come prima cosa, bisogna accedere alla pagina indicata in precedenza e selezionare il paese di interesse tramite il menu presente in alto a destra. Una volta fatto questo, viene aperta una nuova pagina, in cui è possibile cliccare su Cerca tra le offerte di lavoro. Vengono in questo modo mostrate tutte le ricerche di personale in corso.

Gli annunci possono essere filtrati in base al luogo e all’area di lavoro e alla sede.
Cliccando sugli annunci viene aperta una nuova pagina, in cui sono presenti informazioni dettagliate come descrizione, requisiti, sede e tipologia di candidati. Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Apply Online.

Viene aperta in questo modo una nuova pagina tramite la quale è possibile effettuare la registrazione al sito.
Una volta completata la registrazione, è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in UPS è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.