Seleziona una pagina

Snam – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Snam, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Snam è una società che opera nel trasporto, nello stoccaggio, nella rigassificazione e nella distribuzione cittadina di gas naturale. Fondato nel 1941, il Gruppo è quotato alla Borsa Italiana e attualmente risulta essere uno dei maggiori in Europa tra quelli attivi nella realizzazione e gestione integrata delle infrastrutture del gas naturale. Snam gestisce una rete di trasporto di 32.339 Km ed una rete di distribuzione di 55.278 Km, possiede un impianto di rigassificazione e 8 campi di stoccaggio attivi, ed impiega oltre 6000 collaboratori. La società ha sede centrale a San Donato Milanese, in provincia di Milano.

snam lavora con noi

L’azienda è sempre interessata ad inserire nuovi talenti in azienda, e, per questo motivo, raccoglie le candidature di chi è interessato a lavorare per la società. I profili a cui è interessato il gruppo sono sia quelli di giovani laureati che di giovani diplomati. La società riserva infatti buone opportunità ai giovani, proponendo stage e tirocini in azienda.

Il Gruppo punta molto sulle Risorse Umane per la crescita dell’azienda e quindi ritiene di fondamentale importanza la valorizzazione del personale. L’azienda garantisce a ogni collaboratore un ambiente dinamico e professionale e un inserimento con processi di apprendimento continuo, finalizzati a mantenere elevati gli standard di qualità e professionalità. Anche le politiche di retribuzione stabilite dal Gruppo sono orientate su base meritocratica e quindi i salari si differenziano in base a vari fattori quali prestazioni e capacità professionali e manageriali. L’azienda investe grandi risorse per i giovani laureati di maggiore talento, compensi per sostenere e motivare il personale in trasferta e benefici per persone di profilo manageriale.

Lavorare in Snam comporta anche la possibilità di usufruire di diversi benefit. L’azienda porta avanti diverse iniziative per migliorare la quotidianità dei lavoratori, con tanti vantaggi per i dipendenti.

Le selezioni si svolgono in diverse fasi e possono variare in base ai profili da selezionare. La prima fase consiste nell’analisi delle candidature, a cui possono seguire Assessment di gruppo e colloqui individuali. In seguito ci sono i colloqui tecnici che portano all’individuazione dei candidati ideali e alla formulazione della proposta contrattuale.

Lo strumento principale utilizzato dall’azienda per la selezione del personale è costituito dal sito ufficiale Snam. Nella sezione Lavora con noi è infatti possibile trovare tutte le ricerche di personale in corso presso l’azienda. Vediamo più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Accedendo alla pagina indicata in precedenza è possibile visualizzare le ricerche di personale in corso.
Cliccando su uno degli annunci viene aperta una nuova pagina in cui sono presenti informazioni dettagliate sull’offerta di lavoro, come sede, tipo di attività da svolgere e requisiti.

Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Candidati.
Viene in questo modo aperta una pagina in cui è presente un modulo da compilare con i propri dati.
Prima di inviare il modulo, è però necessario inserire il proprio curriculum del database, utilizzando il link presente nella pagina.

Per inserire il curriculum nel database, è necessario effettuare la registrazione al sito, la procedura risulta essere comunque molto semplice e veloce.
La registrazione al sito permette anche di inviare una candidatura spontanea, se non sono presenti offerte di lavoro adatte al proprio profilo.

La procedura per candidarsi per lavorare in Snam è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Sorgenia – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Sorgenia, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Fondata nel luglio 1999 con il nome di Energia, l’azienda è nata proprio nello stesso anno della liberalizzazione del mercato elettrico, a cui ha seguito nel 2000 quella del gas naturale. Entrambe le riforme hanno subito coinvolto tutti i consumatori, che hanno oggi la possibilità di scegliere le tariffe migliori in base alle proprie esigenze.

sorgenia-lavora-con-noi

Sorgenia conta attualmente oltre 500000 clienti su tutto il territorio nazionale. L’azienda dispone di impianti di generazione elettrica con una potenza installata di più di 5.100 MW, impianti in costruzione per più di 50 MW e 500 milioni di metri cubi di gas naturale venduti ogni anno. Sostenitrice da sempre dell’efficienza energetica e dell’attenzione all’ambiente, Sorgenia ha fatto di questi due fattori le caratteristiche dell’azienda, convinta che una cultura adeguata favorisca l’utilizzo corretto e consapevole delle risorse energetiche.

L’azienda propone nuove opportunità di lavoro sia a diplomati che a laureati in diverse discipline e offre stage finalizzati all’inserimento, sempre retribuiti e della durata complessiva di sei mesi. Tra i requisiti che costituiscono corsia preferenziale sono apprezzati una grande professionalità, spiccate doti di analisi e relazionali, spirito di iniziativa, attenzione a bisogni del cliente, una buona conoscenza sia del Pc che dell’inglese. Sorgenia offre ai candidati prescelti percorsi di formazione iniziale e continua nel tempo, un trattamento economico con incentivi molto interessanti e opportunità di crescita all’interno dell’azienda.

L’ambiente di lavoro è aperto e dinamico e riconosce meriti e valore alle risorse umane, condizione che garantisce al personale di crescere professionalmente. L’azienda offre ai dipendenti la possibilità di lavorare in un ambiente multiculturale, con la possibilità di ampliare le competenze e le mansioni.

Se volete candidarvi per lavorare in Sorgenia e ritenete di avere i requisiti giusti, potete inviare il curriculum tramite posta elettronica, all’indirizzo personale.jobs@sorgenia.it. Ricordate di specificare nell’oggetto la dicitura Candidatura spontanea – laureato o laureando in ….., specificando il proprio percorso di studi.

Sorgenia, a differenza di altre aziende, non indica le ricerche di personale in corso sul proprio sito ufficiale. Il consiglio è quindi quello di inviare una mail all’indirizzo indicato in precedenza. Se il curriculum viene considerato interessante, si viene contattati per un colloquio di lavoro.

La procedura per candidarsi per lavorare in Sorgenia è quindi molto semplice.

Eni – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Eni, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Fondata nel 1953 come ente pubblico dallo Stato Italiano e privatizzata nel 1992, Eni è un’azienda attiva nel settore dell’energia. La società, attiva nei settori del petrolio, del gas naturale, della petrolchimica, della produzione di energia elettrica, dell’ingegneria e costruzioni, ha le sedi principali in Italia, a Roma e Milano, e risulta essere quotata alla Borsa Italiana. Attualmente la società è presente in 90 paesi e conta circa 78000 dipendenti.

eni-lavora-con-noi

L’ambiente di lavoro è aperto e dinamico, volto a riconoscere meriti e valore alle risorse umane, e privo di discriminazioni, condizione ideale per garantire al personale reali opportunità di crescita e sviluppo. L’azienda garantisce ai dipendenti la possibilità di lavorare in un ambiente professionale multiculturale, con reali possibilità di avviare nel tempo una carriera internazionale. Eni si distingue per due fattori fondamentali come la diversificazione dei ruoli e l’elevata mobilità geografica. Questi due fattori consentono ai collaboratori di spaziare dai ruoli di ingresso a quelli più specializzati e danno la possibilità di essere assunti in pianta stabile nel proprio paese di provenienza o di ottenere una successiva assegnazione all’estero.

Il Gruppo investe molto sulla formazione, indispensabile per sviluppare le competenze e mantenere alta la competitività. All’interno dell’azienda vi sono diversi programmi formativi organizzati con l’ausilio di Eni Corporate University, l’Agenzia di Lavoro, Ricerca e Selezione di Eni. Tra tutte le attività, l’azienda progetta e realizza anche quelle formative che riguardano il personale operante in Italia e all’estero e organizza il Master in Management e Economia dell’Energia e dell’Ambiente. Inoltre, grazie a ECU, l’azienda stringe accordi con gli istituti accademici e gli enti di formazione esterni. Infatti, ECU promuove anche master universitari, corsi di laurea specialistica e percorsi formativi per giovani laureati provenienti da Paesi non europei con le più prestigiose università nazionali e internazionali.

Le selezioni del personale sono articolate in vari fasi, per prima cosa viene effettuata l’analisi dei curriculum pervenuti online e da questi vengono scelti quelli in linea con la figura ricercata. I prescelti vengono quindi contattati telefonicamente e invitati a partecipare a test, colloqui di gruppo e individuali, questionari e altro. Se il candidato supera la selezione, riceve una proposta di contratto.

Tra i principali strumenti di reclutamento l’azienda utilizza il sito ufficiale, in cui è presente la sezione Lavora con noi. In questa sezione infatti vengono pubblicate le posizioni aperte presso il Gruppo e vengono raccolti i curriculum. Vediamo quindi più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Tramite questa pagina è possibile visualizzare tutte le posizioni aperte.
Cliccando su uno degli annunci, viene aperta una nuova pagina in cui sono mostrate informazioni dettagliate sull’offerta di lavoro, come descrizione dell’attività, competenze richieste e modalità di inserimento.
Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Candidati Online.

Viene aperta in questo modo una nuova pagina tramite la quale è possibile effettuare la registrazione al sito.
Una volta completata la registrazione, è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Eni è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Enel – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Enel e quale procedura bisogna seguire per candidarsi.

Nata come ente pubblico nel 1962, Enel è il più grande operatore elettrico d’Italia e la seconda azienda europea del settore per capacità installata. Trasformata in società per azioni nel 1992, oggi Enel è un’azienda multinazionale, che produce e distribuisce energia elettrica e gas in oltre 30 Paesi nel mondo, in particolare in Europa e America Latina. Il Gruppo Enel conta attualmente circa 69000 dipendenti e 61 milioni di utenze complessive. L’azienda opera in Italia attraverso diverse società tra cuiEnel Distribuzione SpA, Enel Energia SpA, Enel Factor, Enel Green Power SpA, Enel Servizio Elettrico SpA e Enel Sole. L’azienda è in continua espansione e di recente ha annunciato un nuovo piano assunzioni che prevede la creazione di tremila posti di lavoro. Il nuovo programma di inserimenti ha come base lo sviluppo delle nuove tecnologie e delle energie alternative.

enel lavora con noi

I candidati che entrano a fare pare del Gruppo Enel anno la possibilità di essere inseriti un’azienda che riserva molta importa alla meritocrazia e che offre concrete opportunità di carriera e di crescita professionale. Fare parte di un ambiente di lavoro multiculturale e internazionale stimola la crescita personale, incentivata dai rapporti sereni con i collaboratori e dal rispetto tra colleghi. La società premia annualmente le prestazioni migliori e offre ai dipendenti anche occasioni di job rotation, per sperimentare altre funzioni aziendali, sia in Italia che presso le sedi estere.

L’azienda collabora attivamente con università, business school e società di formazione al fine di programmare percorsi formativi per il personale. L’obiettivo è quello di migliorare le conoscenze del lavoratore e di consentirgli un apprendimento costante sin dal suo ingresso in azienda. Le attività formative comprendono programmi come Junior Enel Training International, percorso formativo in lingua inglese, finalizzato all’inserimento dei giovani laureati neoassunti, che prevede due momenti di formazione in aula, nell’arco di un anno, e percorsi formativi a distanza, e Welcome to Enel, programma di inserimento per i professionisti appena assunti. Per quanto riguarda i professionisti, l’azienda predilige figure che hanno avuto esperienza sia in Italia che all’estero e che abbiano dimestichezza con le lingue straniere, in particolare con l’inglese.

La procedura di selezione Enel è composto da diverse fasi, che variano anche in base al livello di carriera dei candidati. Per prima cosa si passa alla valutazione dei curriculum pervenuti, gli addetti alle risorse umane contatteranno telefonicamente i profili che hanno suscitato maggiore interesse e fisseranno un appuntamento per un colloquio. Per i giovani diplomati e laureati il colloquio prevede un test di abilità, discussioni di gruppo, test di lingua inglese e colloqui individuali. Per i candidati con esperienza professionale alle spalle, la procedura di valutazione prevede invece un colloquio individuale a carattere conoscitivo e motivazionale. Per tutti seguirà un colloquio tecnico e, in seguito, in base all’esito della selezione, una proposta di contratto.

Tra i principali strumenti di reclutamento l’azienda utilizza il sito ufficiale, in cui è presente la sezione Lavora con noi. In questa sezione infatti vengono pubblicate le posizioni aperte presso il Gruppo e vengono raccolti i curriculum. I candidati interessati a lavorare in Enel possono quindi utilizzare il servizio online per visionare le proposte di lavoro e possono inserire il curriculum nel database aziendale.

Vediamo quindi più nel dettaglio come utilizzare questo strumento. Tramite questa pagina è possibile visualizzare tutte le posizioni aperte.
Cliccando su uno degli annunci, viene aperta una nuova pagina in cui sono mostrate informazioni dettagliate sull’offerta di lavoro, come descrizione dell’attività, competenze richieste e modalità di inserimento.
Se si è interessati, è possibile inviare il proprio curriculum compilando il modulo che viene mostrato.

Nel caso in cui non siano presenti annunci adatti al proprio profilo, è comunque possibile inviare la propria candidatura tramite questa pagina, in cui è presente un modulo da compilare con i dati relativi ai propri studi e alle esperienze professionali precedenti.

Candidarsi per lavorare in Enel è quindi un’operazione piuttosto semplice. Il consiglio è quello di visitare il sito frequentemente visto che le offerte di lavoro vengono aggiornate dall’azienda in modo costante.