Seleziona una pagina

Armani – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Armani, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Armani, è un’azienda italiana leader nel settore della moda. Un gruppo apprezzato per l’ottima qualità dei capi d’abbigliamento che produce, per il suo stile unico e spesso, semplicemente per il simbolo che rappresenta. L’azienda non produce solo abiti, ma anche occhiali, accessori vari, occhiali, gioielli, orologi, profumi, ma anche cosmetici e mobili. Nel settore del Lusso e della Moda, il gruppo è conosciuto in tutto il mondo. La sede principale dell’azienda è a Milano e la fondazione è avvenuta nel 1975. Forse è meno noto ma, Armani in realtà è un marchio attivo anche nel settore della ristorazione.

Le offerte di lavoro non mancano di certo all’interno di un azienda tanto grande. Armani, inoltre, si rivela per i giovani che entrano in questo mondo, il luogo perfetto per formarsi in modo eccellente, con condizioni di lavoro ottime. L’azienda è sempre interessata ad assumere persone talentuose che vogliono fare carriera e crescere. Un ambiente dove la diversità è sempre rispettata. Armani investe molto nella formazione, così da accrescere le competenze dei suoi collaboratori.

Vediamo più nel dettaglio cosa bisogna fare per candidarsi per lavorare in Armani. Accedete al sito ufficiale, su cui è presente la sezione Lavora con noi, e cliccate su Invio Curriculum. Se volete selezionare una lingua diversa dall’Italiano, questo è il momento buono per farlo.

Adesso selezionate la nazione e dopo, decidete quale risulta essere la vostra area di interesse. Potete scegliere tra voci come amministratore e finanza, comunicazione, interior design e store development, logistica, settore legale o settore delle licenze, modellistica, marketing, ristorante, bar o discoteca, servizio clienti, sarto, segreteria, sviluppo del prodotto e visual merchandising. Questo non è un elenco esaustivo, sono molte le possibilità

Selezionate la voce che interessa e cliccate su Registrami e poi su Conferma. Adesso inserite il vostro nome, l’indirizzo mail e accettate la privacy policy. Adesso potete creare un nuovo profilo, così da inviare la vostra candidatura. Riceverete una mail con la password e dopo potete completare il profilo. Inviate il curriculum. Mettete i vostri dati anagrafici e dopo, prendete il tempo che vi occorre per riempire gli spazi relativi alle vostre esperienze lavorative pregresse

La procedura per candidarsi per lavorare in Armani  è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Smeg – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Smeg, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Smeg è un’azienda di elettrodomestici, molto apprezzata e conosciuta in Italia. La sede principale dell’azienda è a Guastalla, in Emilia Romagna. Al fine di ottenere sempre prodotti di qualità, raffinati e funzionanti, oltre che moderni, l’azienda si avvale di varie figure professionali. I professionisti che collaborano ai progetti Smeg sono architetti, designer e tecnici, pronti a creare sempre nuovi elettrodomestici volti a soddisfare le esigenze di coloro che scelgono il marchio. Gli standard di qualità sono molto alti, per questo motivo chi cerca lavoro in Smeg deve essere motivato, preparato ed avere le giuste competenze tecniche, e titoli di studio consoni alla figura che vuole rivestire.

Smeg offre la possibilità, a chiunque lo desideri, di inviare un’autocandidatura. I posti di lavoro disponibili sono diversi. A seconda dei periodi, l’azienda cerca operai per la produzione di elettrodomestici, architetti, ingegneri, tecnici, elettricisti, impiegati per gli uffici amministrativi, oppure operatori per call center e servizio clienti. Al momento della candidatura, se non c’è un lavoro disponibile per il quale partecipare ad un colloquio, il curriculum viene comunque inserito in una banca dati, e preso in considerazione nel momento in cui si aprono nuove ricerche.

Per candidarsi e cercare lavoro in Smeg, dovrete andare sul sito ufficiale dell’azienda, all’interno dell quale è presente la sezione Lavora con Noi. Entrati in questa sezione, troverete un modulo che serve per inviare la propria autocandidatura. I campi da compilare sono Nome, Cognome, Posizione, Email, città di residenza e numero di telefono. Infine, potrete allegare due documenti, Il curriculum e la lettera di presentazione. Il curriculum e la lettera di presentazione devono essere compilati con la massima attenzione. State molto attenti a scrivere tutte le vostre esperienze lavorative e anche i titoli di studio, i corsi e i master.

Il curriculum deve presentare anche una foto in alto a destra e deve essere grammaticalmente corretto. Anche la lettera di presentazione è molto importante, visto che serve a spiegare le motivazioni per cui volete lavorare in Smeg.

A differenza di altre aziende, Smeg non pubblica sul proprio sito gli annunci di lavoro, l’autocandidatura risulta essere quindi lo strumento da utilizzare per essere contattati se sono disponibili posti di lavoro adatti al proprio profilo.

La procedura per candidarsi per lavorare in Smeg, come abbiamo visto, è molto semplice e quindi è consigliabile inviare il proprio curriculum, in modo da potere essere presi in considerazione per un lavoro in questa azienda molto importante.

Ermenegildo Zegna – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Ermenegildo Zegna, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Quando si parla di moda made in Italy si fa riferimento quasi esclusivamente alle creazioni dedicate al mondo femminile. In realtà, però, l’alta sartoria è comparsa per vestire nel migliore dei modi dei uomini di altri tempi. Non è un caso, dunque, che, ancora oggi, la moda maschile ha ancora la sua valenza, presentando sempre delle novità importanti in passerella e nei negozi. Uno dei marchi che ha conquistato l’attenzione degli acquirenti per un gusto vagamente classico, ma dagli accenti moderni, è Ermenegildo Zegna. Non è un caso, dunque, che il marchio abbia conquistato un’ampia fetta di mercato sia in Italia che all’estero, diventando un luogo ambito all’interno del quale trovare delle interessanti possibilità di carriera.

Le origini del marchio Zegna hanno delle radici lontane nel tempo, visto che risalgono addirittura al 1910. In quell’anno venne aperto il lanificio Zegna a Trivero, nei pressi di Biella. In questo modo, dunque, si è dato il via a una tradizione in cui si uniscono innovazione, qualità e stile tipico dell’azienda. Dall’inizio del novecento, però, sono passati molti anni e oggi il gruppo ha la sua sede a Milano, estendendosi anche in oltre 100 paesi nel mondo. Oggi, infatti, Ermenegildo Zegna vanta 546 punti vendita con un totale di 7800 dipendenti.

Considerati tutti questi elementi, dunque, l’azienda rappresenta un’ottima possibilità di carriera e formazione professionale per chi frequenta o desidera entrare nel mondo della moda. Ovviamente, per accedere ad alcune posizioni, è fondamentale, oltre ad un background di studi preciso, anche una predisposizione naturale allo spostamento e una buona dose di adattabilità. Da parte sua l’azienda offre un ambiente di lavoro particolarmente stimolante e creativo. Il gruppo investe in modo particolare sulle risorse umane, ponendo una grandissima attenzione proprio al momento della selezione. In definitiva si tratta di un passo, importante grazie al quale Ermenegildo Zegna mantiene alto il proprio livello. In cambio di una precisa preparazione, l’azienda offre molte e diverse opportunità grazie ad un contesto professionale in cui vengono esaltati elementi come l’etica del lavoro, la fiducia e l’integrità. Oltre a questo, poi, il gruppo si impegna a offrire un ambiente particolarmente aperto alla diversità, mettendo la dignità del singolo sempre al primo posto.

A questo punto, però, vediamo come risulta essere possibile ottenere un lavoro con il gruppo Zegna. Oltre a selezionare delle figure con una precisa professionalità acquisita nel tempo, la società si dedica con particolare attenzione anche ai giovani talenti. Seguendo questa filosofia, dunque, nel corso del tempo ha stretto degli accordi e delle partnership con le migliori università e alcune scuole di business selezionate. In questo caso agli studenti non solamente viene offerta la possibilità di vistare la sede di Zegna, ma anche di partecipare ad alcuni stage particolarmente interessanti. Tra questi, per esempio, c’è il Master in Menswear, in collaborazione con la Scuola Italiana di Moda e Design Istituto Maragoni di Milano. In questo caso, nello specifico, vengono formate delle figure professionali specifiche come, ad esempio, designer e product manager creativi. Ancora più interessante, però, è il programma Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship grazie al quale è sostenuto un gruppo ristretto di laureati e laureandi promettenti, utilizzando borse di studio del valore che va fino a 50.000 euro l’anno.

Per visualizzare le offerte di lavoro di Ermenegildo Zegna, è possibile fare riferimento al sito ufficiale, in cui è presente la sezione Lavora con noi. Vediamo come utilizzare questo strumento.
Accedendo alla pagina indicata, è possibile visualizzare tutte le ricerche di personale in corso.
Troviamo inoltre la possibilità di filtrare le offerte in base al Paese a cui fanno riferimento.
Cliccando su uno degli annunci presenti, è possibile visualizzare informazioni dettagliate sull’offerta di lavoro, come competenze richieste e tipo di attività da svolgere.

Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando il pulsante Invia il tuo Curriculum.
Viene aperta in questo modo una nuova pagina tramite la quale è possibile effettuare la registrazione al sito.
Una volta completata la registrazione, è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Ermenegildo Zegna è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Hugo Boss – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Hugo Boss, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Tra i lavori più sognati da molti ci sono sicuramente quelli in stretto contatto con il mondo della moda. Molti, infatti, hanno accarezzato almeno per una volta l’idea di collaborare con una grande azienda conosciuta a livello internazionale. Arrivati a quel punto, vediamo quali passi bisogna compiere concretamente per arrivare ad essere assunti da un marchio importante. In questo caso specifico si prende in considerazione un marchio relativamente giovane come Hugo Boss. Questa casa di moda è stata fondata in Germania, nello specifico a Metzingen. Fino agli anni cinquanta ha mantenuto la connotazione di un piccolo laboratorio di sartoria, per poi evolversi ed arrivare a produrre quelli che possono essere definiti dei prodotti di lusso come occhiali, accessori per uomo e donna, profumi, orologi, abbigliamento per bambini e tessuti.

Stabilita l’importanza del marchio, che in Italia ha sede a Morrovalle, in provincia di Macerata, vediamo quali passi devono essere fatti per riuscire ad entrare nella schiera di collaboratori di Hugo Boss. Per prima cosa è opportuno chiarire che se si padroneggia più di una lingua, è bene rimanere aperti alla possibilità del trasferimento, visto che il marchio spesso richiede del personale per le sue sedi nel mondo. Tra i paesi che offrono maggiori possibilità troviamo Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Spagna, Olanda, Svizzera, Belgio e Canada. I profili richiesti sono diversi e vari. Tra questi, troviamo anche possibilità per dei giovani privi di esperienza, visto che Hugo Boss organizza dei tirocini in vari settori aziendali.

Lo strumento principale utilizzato dall’azienda per la selezione del personale è costituito dal sito ufficiale Hugo Boss. Nella sezione Lavora con noi è infatti possibile trovare tutte le ricerche di personale in corso presso l’azienda. Vediamo più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Come prima cosa bisogna accedere alla pagina indicata in precedenza e cliccare su Search.
Vengono in questo modo mostrate tutte le ricerche di personale in corso.
Gli annunci possono anche essere filtrati in base al tipo di lavoro e alla sede.

Cliccando su uno degli annunci viene aperta una nuova pagina in cui sono presenti maggiori dettagli, come una descrizione dell’attività e i requisiti necessari.
Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Apply Now.

Viene aperta in questo modo una nuova pagina tramite la quale è possibile effettuare la registrazione al sito.
Una volta completata la registrazione, è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Hugo Boss è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Elisabetta Franchi – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Elisabetta Franchi, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Elisabetta Franchi è un marchio specializzato nella produzione e commercializzazione di abbigliamento, accessori e calzature fashion, fondato a Bologna nel 1998 con il nome di Betty Blue. Nel 2011 però l’azienda ha deciso di prendere il nome della stilista per identificare il marchio con il made in Italy. Oggi Elisabetta Franchi è presente in oltre 36 Paesi del mondo e conta più di 70 punti vendita monomarca, di cui 35 in Italia, e circa 895 negozi multimarca. L’azienda ha un organico di 140 dipendenti e ha mantenuto la sede centrale a Bologna.

Nel corso dell’anno il Gruppo recluta candidati per lavorare nei negozi Elisabetta Franchi e in sede, con offerte rivolte sia a professionisti con vari livelli di carriera che a giovani senza esperienza, per i quali sono disponibili interessanti tirocini.

L’azienda offre concrete opportunità di crescita e carriera anche a livello internazionale, visto che è una realtà in continua ascesa. Il gruppo, inoltre, offre ai propri collaboratori un ambiente sereno e dinamico, aperto a nuove proposte. La garanzia di un team affiatato e stimolato a raggiungere determinati obiettivi è importante per i collaboratori, che acquisiscono in questo modo competenza ed esperienza nel settore.

Lo strumento principale utilizzato dall’azienda per la selezione del personale è costituito dal sito ufficiale Elisabetta Franchi. Nella sezione Lavora con noi è infatti possibile trovare tutte le ricerche di personale in corso presso l’azienda. Vediamo più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Accedendo alla pagina indicata in precedenza, è possibile visualizzare tutte le ricerche di personale in corso.
Per ogni offerta di lavoro sono presenti informazioni dettagliate sul tipo di attività e sui requisiti.

Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Invia Candidatura.
Viene in questo modo mostrato un modulo da compilare con i propri dati.
Al modulo è inoltre possibile allegare il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Elisabetta Franchi è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.

Timberland – Lavora con Noi

In questa guida spieghiamo come lavorare con Timberland, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Timberland è un’azienda statunitense specializzata nella produzione di calzature, abbigliamento e accessori, famosa soprattutto per le scarpe, diventate di moda in tutto il mondo. Il marchio è stato creato nel 1973, ma l’azienda esiste dal 1918, e oggi fa parte di Vf Corporation, gruppo americano che comprende altri noti marchi, tra cui The North Face, Vans, Kipling, Lee, Napapijri e Wrangler. Timberland ha la propria sede a Stratham, New Hampshire, negli Stati Uniti, e vanta una rete di oltre 240 negozi di proprietà distribuiti tra Asia, Canada, Europa, America Latina, Medio Oriente e Stati Uniti. Il gruppo impiega circa cinquemila collaboratori.

Il successo di questo brand è iniziato quindi 40 anni fa da uno stivale, divenuto un simbolo intorno a cui il marchio ha costruito la sua fama. Progettato per i lavoratori che abitavano in New England, il modello Yellow Boot si è trasformato presto in un accessorio di tendenza desiderato da tutti. In Italia il successo dello stivale è avvenuto nei primi anni 80.

Timberland seleziona durante l’anno personale per assunzioni nei negozi e in sede. Le posizioni aperte sono sempre piuttosto numerose e la ricerca è aperta a candidati con vari livelli di carriera, ma anche a giovani senza esperienza, per i quali sono disponibili opportunità di stage. L’azienda è alla ricerca di personale anche per assunzioni presso varie sedi internazionali, una possibilità molto interessante per chi vuole fare un’esperienza di lavoro all’estero.

La raccolta delle candidature viene effettuata attraverso il sito Timberland, su cui è presente la sezione Lavora con Noi, che viene costantemente aggiornata con le selezioni in corso. Vediamo più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Come prima cosa, bisogna accedere alla pagina indicata in precedenza e scegliere se visualizzare le posizioni aperte in Europa o quelle aperte nel resto del mondo.
Una volta effettuata la scelta, viene aperta una nuova pagina in cui sono mostrate tutte le ricerche di personale in corso.
Gli annunci possono essere filtrati in base al luogo, all’area aziendale e al tipo di contratto offerto.

Cliccando sugli annunci viene aperta una nuova pagina in cui sono presenti maggiori dettagli, come una descrizione della posizione e informazioni sui requisiti necessari.
Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Inoltra domanda.

Viene aperta in questo modo una nuova pagina tramite la quale è possibile effettuare la registrazione al sito.
Una volta completata la registrazione, è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Timberland è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito frequentemente, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.