Seleziona una pagina

In questa guida spieghiamo come lavorare con Clementoni, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Clementoni potrebbe rappresentare una realtà interessante a cui rivolgere la propria attenzione per la ricerca di uno sbocco lavorativo nel settore. Si tratta di un’azienda italiana impegnata a lanciare sul mercato passatempi intelligenti per i bambini che vanno da 0 a 12 anni. Per riuscire a coprire una fascia così ampia, la società ha pensato di lanciare realizzare soluzioni diverse, che fanno riferimento proprio al livello di autonomia e apprendimento raggiunto dai piccoli. Ecco, dunque, che si parte dalla linea specificatamente pensata per la prima infanzia con Baby Clementoni, Baby Disney e Clemmy. Con il procedere della crescita, poi, si passa al mondo di Sapientino, ai puzzle e ai giochi di società creativi e scientifici. Lo scopo di tutta questa produzione è quello di introdurre i bambini all’apprendimento senza annoiarli con un insegnamento troppo scolastico. Una formula, questa, che nel tempo ha dimostrato di essere vincente, visto che i prodotti Clementoni sono tradotti in 16 lingue e distribuiti in 56 paesi nel mondo. Così, nonostante abbia la sua sede ufficiale a Recanati, l’azienda usufruisce di una rete di agenti e di quattro consociate in Germania, Francia, Spagna e Hong Kong per distribuire la propria produzione. Oltre a questo, poi, espone le sue novità nelle fiere internazionali del settore più prestigiose come quelle di Parigi, Hong Kong e Norimberga.

Visto questo successo e apprezzamento internazionale, dunque, Clementoni non solamente può essere considerata come un’azienda in buono stato, ma anche una realtà sempre alla ricerca di nuove risorse umane e professionali. Per questo motivo, è importante sapere quali canali osservare e utilizzare per essere sempre informati sulle nuove figure ricercate e su come candidarsi. Prima di procedere, comunque, è opportuno riflettere sulla possibilità di viaggiare all’estero e di lasciare la propria città di origine per afferrare l’occasione giusta. Una volta appurato di essere disposti a una certa elasticità, è la volta di procedere alla selezione della richiesta più adatta alle proprie caratteristiche e al background professionale.

A questo punto, nel caso si desideri presentare la propria candidatura, bisogna recarsi sul sito ufficiale, su cui è presente la sezione Lavora con noi. Vediamo più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Accedendo alla pagina indicata, è possibile visualizzare tutte le posizioni aperte in questo momento.
Cliccando su uno degli annunci presenti, viene aperta una nuova pagina, in cui sono presenti maggiori dettagli relativi all’offerta di lavoro, come descrizione della posizione e requisiti necessari.
Se si è interessati, è possibile candidarsi compilando il modulo presente con i propri dati e allegando il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Clementoni è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.