Seleziona una pagina

In questa guida spieghiamo come lavorare con Crai, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Fondato nel 1973 a Desenzano del Garda, città in provincia di Brescia, il gruppo Crai inizialmente era solamente un piccolo gruppo di esercenti alimentari. Nel corso degli anni il gruppo è cresciuto talmente tanto da diventare uno dei maggiori operatori del settore. Crai è una vera catena nazionale e risulta essere presente in modo importante sul territorio, da Nord a Sud con 17 Poli e oltre 3000 Punti Vendita. Attualmente è presente in circa mille comuni e in 19 regioni. Ai negozi con insegna Crai si affiancano inoltre i Mercatini Crai e più di 700 negozi specializzati nei prodotti per la casa e la persona. Crai conta diciottomila dipendenti e risulta essere un’azienda in continua espansione.

crai-lavora-con-noi

Lavorare in Crai significa fare parte di una grande azienda, in cui gli interessi personali vengono presi in considerazione, a prescindere dal ruolo occupato. Visto che si tratta di una società cooperativa che racchiude diversi negozi indipendenti, non esiste sul sito Crai una sezione Lavora con Noi.

Molto spesso, però, può accadere che i singoli store aprano selezioni per determinate posizioni. Per candidarsi è possibile contattare la direzione centrale del gruppo tramite i contatti forniti sul sito ufficiale dell’azienda, in questa pagina. Tramite questo strumento è anche possibile inviare il proprio curriculum per una candidatura spontanea.

Anche sul sito Crai non è presente una sezione dedicata alle carriere, per essere assunti è bene seguire alcuni consigli che possono tornare utili. Infatti, se si decide di inviare una candidatura spontanea, è consigliabile redigere prima di tutto un curriculum completo, scritto in modo chiaro e che lascia capire le proprie qualità. Risulta essere importante evidenziare tutte le precedenti esperienze lavorative, specie quelle fatte nel settore della grande distribuzione. Questo particolare può essere decisivo per fare emergere la propria candidatura. Infatti, l’esperienza pregressa nel settore della GDO e i risultati raggiunti possono essere fattori di notevole importanza nella scelta del candidato per il nuovo posto di lavoro.

Da riportare con chiarezza sono anche gli studi effettuati. All’interno di Crai occupano posti di responsabilità diplomati e laureati in diverse discipline, per cui è importante segnalare il grado di istruzione visto che l’azienda può essere interessata a inserire queste figure sia nelle varie filiali che negli uffici della sede principale.

Da tenere in considerazione anche la lettera di presentazione. Anche questa deve essere scritta con un certo criterio e deve contenere le motivazioni per cui si chiede l’assunzione con una determinata mansione. Ogni dettaglio deve conquistare il lettore e catturare la sua attenzione.

Se avete passato la prima fase, sarete chiamati a superare la seconda, che consiste in un colloquio volto a conoscere il candidato e avere con lui il primo approccio. Durante il colloquio bisogna cercare di destare interesse. Quindi, occorre mostrare competenza e motivazione, due caratteristiche fondamentali per ottenere un lavoro.

Lavorare in Crai è stimolante e non è affatto difficile ambientarsi, grazie alle condizioni offerte dall’azienda che è sempre dalla parte dei lavoratori e tiene molto alla loro crescita professionale.