Seleziona una pagina

In questa guida spieghiamo come lavorare con Piazza Italia, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Nata nel 1993, Piazza Italia è un’azienda che negli ultimi anni è diventata un punto di riferimento del fashion retail. Dinamica e intraprendente, l’azienda ha portato avanti importanti scelte imprenditoriali che hanno catturato la fiducia dei consumatori, ottenendo un successo notevole sia in termini di fatturato che per numero di negozi aperti sul territorio nazionale. Infatti, in tutta Italia l’azienda conta oltre 200 punti vendita. L’azienda ha però deciso di intraprendere anche lo sviluppo franchising sui mercati internazionali, conquistando anche qui una grande fascia di pubblico che ha portato già all’apertura di 40 negozi.

piazza italia lavora con noi

La strategia dell’azienda si basa sulla volontà di proporre lo stile italiano puntando su collezioni di qualità a prezzi assolutamente competitivi. Anche la formula del rinnovo costante dei prodotti ha allargato la fascia di vendita, introducendo una nuova interpretazione dello shopping. La sede centrale dell’azienda è a Nola, in provincia di Napoli, all’Interporto Campano e si sviluppa su circa 4.000 mq di uffici direttivi, 22.000 mq di deposito centrale e 15.000 mq di depositi periferici.

Grazie all’apertura di nuovi punti vendita, Piazza Italia ha costantemente bisogno di personale da inserire nei negozi, soprattutto per quanto riguarda gli addetti alla vendita, ma non mancano in alcuni casi offerte di lavoro per altre figure professionali da inserire in sede.

Vediamo quali sono i requisiti richiesti dal gruppo per lavorare nei negozi Piazza Italia. Solitamente, quando è in programma l’apertura di un nuovo negozio del marchio, l’azienda seleziona dai 20 ai 25 addetti vendita, numero che varia a seconda delle dimensioni del punto vendita. I candidati ideali sono giovani diplomati, dinamici, che amano il mondo della moda e hanno anche una bella presenza. Inoltre, l’azienda seleziona giovani anche con esperienza nel settore tessile o provenienti da aziende operanti nella Grande Distribuzione. Risulta esser molto importante la motivazione e soprattutto la passione per l’abbigliamento, caratteristiche indispensabili per stimolare un reale interesse a ricoprire la posizione richiesta in un contesto flessibile e operativo. Il lavoro in Piazza Italia è articolato su turni, per cui agli addetti vendita viene richiesta la disponibilità anche nei week end. Inoltre, è richiesta anche la predisposizione a lavorare in team e a relazionarsi con il pubblico.

Se volete lavorare nel mondo della moda e siete interessati a candidarvi per le prossime assunzioni in Piazza Italia, inviate la vostra candidatura andando sul sito ufficiale Piazza Italia, nella sezione Lavora con Noi.

Tramite questa pagina è infatti possibile visualizzare le ricerche di personale di Piazza Italia attive in questo modo e candidarsi inviando il proprio curriculum all’azienda.

Nel caso invece siate interessati a aprire un negozio Piazza Italia in franchising ecco tutte le informazioni necessarie. L’azienda cerca una superficie da 300 a 1.200 mq in un bacino di utenza di almeno 20.000 abitanti. L’ubicazione deve essere ottima e non è richiesta esperienza nel settore.

L’investimento iniziale per gli arredi è di 450 € al mq per un fatturato medio annuo compreso tra 3.000 e 5.000 euro al mq. La proposta dell’azienda è una formula di contovendita, da applicare in seguito a uno studio di fattibilità, analisi bacino d’utenza, formazione del personale, software gestionali, assistenza gestionale continua, supporto per apertura, materiale PoP e campagne istituzionali. Per aprire il franchising vengono richiesti una fideiussione bancaria, ma non vi sono costi di ingresso. La durata del contratto è di 5 anni, rinnovabili nel tempo per continuare l’attività lavorativa.

Piazza Italia offre quindi diverse opportunità interessanti per chi vuole lavorare nella moda.