Seleziona una pagina

In questa guida spieghiamo come lavorare con Telecom, indicando la procedura da seguire per candidarsi alle offerte di lavoro dell’azienda.

Telecom Italia è un’azienda italiana di telecomunicazioni che offre sia in Italia che all’estero servizi di telefonia fissa, telefonia cellulare, telefonia pubblica, telefonia IP, Internet e televisione via cavo. Fondata nel 1964 come SIP, Società Italiana per l’Esercizio Telefonico, ha assunto la attuale denominazione nel 1994, in seguito alla liberalizzazione del settore delle telecomunicazioni. L’azienda ha le sedi principali a Milano e Roma e oggi vanta una significativa presenza internazionale, soprattutto nel mercato sudamericano grazie a Tim Brasil e Telecom Argentina. Il Gruppo Telecom Italia, che vanta tra i propri marchi TIM, è quotato alla Borsa Italiana e al NYSE e conta oltre sessantacinquemila dipendenti, di cui più di cinquantaduemila in Italia.

telecom lavora con noi

Lavorare in Telecom Italia significa entrare a fare parte di un Gruppo che punta sulle risorse umane, ritenendole un elemento fondamentale per la propria crescita. Per questo motivo offre ai collaboratori un contesto professionale basato su lealtà e fiducia reciproca, oltre che concrete possibilità di sviluppo e carriera. Numerose sono le iniziative dell’azienda mirate a sviluppare competenze, valorizzare il talento e favorire la crescita dei collaboratori, attraverso percorsi di formazione studiati apposta per i dipendenti.

L’azienda analizza ogni due anni il rapporto con i dipendenti tramite un’indagine che consente di fare emergere gli sforzi individuali per il raggiungimento degli obiettivi. Il pacchetto retributivo è costituito in una parte di stipendio fisso, una parte variabile e una componente composta da beni e servizi. Grazie alla politica dell’azienda, che si basa sulla meritocrazia, il personale usufruisce di sistemi di incentivazione e può beneficiare anche di diversi vantaggi come la disponibilità di auto aziendali.

Le selezioni Telecom Italia iniziano con un’analisi delle candidature pervenute online. I profili ritenuti in linea con le posizioni aperte vengono contattati telefonicamente per sostenere una prima intervista a carattere motivazionale. Successivamente i candidati ricevono una mail per accedere alla fase di valutazione attitudinale, che comincia con la compilazione del test di lingua inglese online. I candidati che superano il test accedono ai successivi questionari relativi a competenze informatiche e personalità. Chi supera questa fase accede al colloquio finale e quindi a un incontro con i selezionatori del Gruppo e un rappresentante dell’area aziendale interessata. Se il colloquio è positivo, viene formulata una proposta contrattuale, se invece è negativo. il candidato riceve una mail con il responso.

Per la selezione del personale l’azienda utilizza il sito ufficiale Telecom, su cui è presente la sezione Lavora con noi. Vediamo più nel dettaglio come utilizzare questo strumento.

Dopo avere effettuato l’accesso alla pagina indicata in precedenza, bisogna cliccare su Candidature e invio CV, nel menu presente nella parte sinistra della pagina.
Viene in questo modo aperta una nuova pagina in cui sono presenti due link, uno per visualizzare le ricerche in corso e uno per inviare la propria candidatura spontanea.

Accedendo alla pagine delle ricerche in corso è possibile visualizzare tutte le offerte di lavoro disponibili.
Cliccando su un’inserzione viene aperta una pagina in cui sono mostrati i dettagli dell’offerta di lavoro, come attività da svolgere e competenze richieste.
Se si è interessati, è possibile candidarsi cliccando su Candidati per questa posizione.

Viene aperta in questo modo una nuova pagina tramite la quale è possibile effettuare la registrazione al sito.
Una volta completata la registrazione, è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum.

La procedura per candidarsi per lavorare in Telecom è quindi molto semplice. Il consiglio è quello di controllare il sito con frequenza, le offerte di lavoro vengono infatti aggiornate molto spesso e risultano essere numerose.